UPDATE:
Space Avilable in Cannes/5. Cannes 2022: “Fornescion” & Digital TransformationCannes Lions 2022. A 'Long Live The Prince', progetto multibrand e vero game changer, il Titanium Grand Prix. 2 i GP Film: Apple 'Escape from the office' (USA) e Channel 4 'Super.Human.' (GB). La gallery con i link a tutti i Grand Prix del FestivalCannes Lions 2022. Con 1 oro e 2 bronzi a Publicis nei Film Lions, l’Italia bissa il risultato del 2022 con 32 leoni totali ma rimane ‘Publicis-dipendente’. Il medagliere italiano 2017/2022 e tutte le case history delle campagne premiate quest’annoCannes 2022. Plazolles (Havas): ‘E’ la creatività che mette in moto l’efficacia del metodo e porta risultati. La tecnologia diventa abilitatore per parlare con il pubblico con le idee, i modi e i tempi giusti"Bertelli (Publicis) commenta l’ennesimo successo a Cannes e risponde a Sèguèla. I dati, la strategia sono il punto di partenza che permette alla creatività di volare e di vendereCannes 2022. Jaccarino - Viora (ACNE) : ‘Il bronzo a Discovery Billboard premia l'invito a guardare le statue da un punto di vista femminile. Le aziende hanno compreso che la creatività è fondamentale per far crescere il business"L'Italia turistica si rifà il look: la nuova brand identity firmata da EnitTorna a Roma per il sesto anno l’Eternal City Custom ShowOrganizzato da TEAMWORK Hospitality, è in calendario per settembre a Milano il Luxury Hospitality ConferenceRitorna a Forte Marghera il Baia Lounge Bar per l’estate 2022
Programmatic

Gruppo Visibilia sceglie Adasta Media come concessionaria digital

La concessionaria di cui è Managing Director Filippo Marchio gestirà, con un focus sul programmatic, la raccolta digital dei siti delle testate Novella2000, Ciak Generation, Ciak Magazine, PC Professionale, Villegiardini e Pretty Generation checontano 15 milioni di page view/mese e 3 milioni di browser unici.

Gruppo Visibilia ha scelto Adasta Media come concessionaria ufficiale, affidandole in modo particolare la gestione del programmatic dei siti delle testate Novella2000, Ciak Generation, Ciak Magazine, PC Professionale, Villegiardini e Pretty Generation.

Si tratta di un pacchetto di siti tematizzati su argomenti molto vari che consentono di ottenere dati di navigazione interessanti su target specifici. Complessivamente questi 5 siti contano 15 milioni di page view/mese e 3 milioni di browser unici. I formati pubblicitari comprendono sono display e pre-roll classici ed è prevista la possibilità di creare progetti speciali ad alto impatto attraverso uno storytelling che coniuga online con offline.

Simone Chizzali, ceo di Adasta Media, ha dichiarato: “Il primo semestre di Adasta Media si conclude in linea con gli obiettivi di crescita stabiliti per il 2018. A pochi mesi dal lancio della concessionaria sul mercato, abbiamo già concluso numerosi accordi con vari soggetti editoriali, tra i quali il Gruppo Visibilia. L'operazione è parte di una strategia di posizionamento che si focalizza sul segmento Premium della Supply-side”.

Il Gruppo Visibilia è un player editoriale con un portafoglio di brand protagonisti nei rispettivi segmenti di mercato, caratterizzati da un elevato appeal in termini di contenuti editoriali e di target di pubblico raggiunto.

Grazie a questo accordo che  introduce siti che offrono contenuti premium tematizzati su aree nuove rispetto a quelle già presenti nel network, la concessionaria accrescerà il suo portfolio di media gestiti.

“In tal senso, collaborare con il Gruppo Visibilia, che da sempre ha l’obiettivo di creare valore con prodotti in linea con le tendenze innovative del mercato, è un traguardo importante perché risponde perfettamente alla richiesta di un ambiente del tutto ‘brand safe’, garantendo agli investitori un alto livello di qualità per la loro comunicazione”, ha affermato Filippo Marchio, managing director di Adasta Media".

La collaborazione tra le due socieetà riguarda anche il branded content ed è già in fase di realizzazione un progetto che permetterà di raggiungere in maniera diretta e dedicata i target specifici di cui è composta l’audience dell’editore. “Il mondo donna sarà l’elemento di valore che ci permetterà di presentarci con una proposition di alto livello nei confronti della domanda interessata a questo target”, ha aggiunto Marchio.

Daniela Santanchè (nella foto), presidente e amministratore delegato del Gruppo Visibilia, ha dichiarato: “In una realtà editoriale come la nostra in forte crescita digitale il focus è mantenere l’identità dei nostri brand e di preservare la forte qualità legata al contenuto che ci contraddistingue. Siamo entusiasti di iniziare questa collaborazione per poter migliorare ulteriormente l’esperienza di fruizione della nostra realtà editoriale in ottica utentecentrica”.