Campagne

Peugeot punta sulle sensazioni nel nuovo spot internazionale di i-Cockpit con Stefano Accorsi riadattato da Havas Milan

È on air da oggi, 10 ottobre, il nuovo film con cui Peugeot riafferma la sua visione distintiva dell’auto: il design al servizio delle grandi sensazioni. Lo spot tv, diretto da Bruno Aveillan, traccia un parallelo tra l’istinto animale e quello del guidatore di una Peugeot. La pianificazione degli spazi televisivi sui principali network è a cura di PHD, il planning prevede un mix di 45” e 30” con una alta frequenza in prime time. Completa la strategia una campagna video sui principali social.

È on air da oggi, 10 ottobre, il nuovo film internazionale di brand con cui Peugeot riafferma la sua visione distintiva dell’auto: il design al servizio delle grandi sensazioni.

Il marchio francese può oggi fare leva su numerosi successi commerciali e di critica: 308 eletta auto dell’anno 2014, una gamma completamente rinnovata e l’imminente lancio del nuovo SUV 3008.

Ma la vera innovazione che apre la strada futura è il nuovo Peugeot i-Cockpit, composto da un quadro strumenti rialzato con head up digital display, un grande touchscreen 8” intuitivo e un volante di dimensioni ridotte. Una concezione di guida unica al mondo che rivoluziona l’ergonomia interna dell’auto a tutto vantaggio delle sensazioni.

Lo spot tv, diretto da Bruno Aveillan, traccia un parallelo tra l’istinto animale e quello del guidatore di una Peugeot, che può sfruttare l’incredibile amplificazione dei sensi prodotta dal nuovo Peugeot i-Cockpit per fronteggiare una situazione difficile.

Al volante c’è Stefano Accorsi, Brand Ambassador di Peugeot, che con la sua presenza carismatica e la sua voce inconfondibile e intensa, incarna  in modo distintivo le sensazioni che si provano alla guida del nuovo Suv Peugeot 3008.

Lo spot è stato rieditato da Havas Milan, con la direzione creativa di Francesca De Luca ed Erick Loi, art director Silvia Boretti, copywriter Vincenzo Garzillo.

La pianificazione degli spazi televisivi sui principali network è a cura di PHD, il planning prevede un mix di 45” e 30” con una alta frequenza in prime time. Completa la strategia una campagna video sui principali social.

SP