Media

Donna Moderna media partner del Women Fiction's Festival

Un calendario incontri con editor e con le protagoniste della narrativa al femminile, moderati dal direttore Annalisa Monfreda e dalle giornaliste del magazine del Gruppo Mondadori.

Donna Moderna, il magazine del Gruppo Mondadori diretto da Annalisa Monfreda, sarà media partner del Women’s Fiction Festival, l’evento che avrà luogo a Matera dal 28 al 30 settembre. Giunto alla 13° edizione, il WFF ha in programma per il proprio pubblico incontri con autori, laboratori nelle scuole, reading, spettacoli e attività di promozione dei libri e della lettura.

Donna Moderna organizzerà in questo ambito una serie di incontri nei quali il direttore e le giornaliste del settimanale dialogheranno con scrittrici, editor e agenti, protagonisti del mondo della letteratura e del giornalismo.

"Donna Moderna è sempre stata attenta alle lettrici e ai loro gusti in fatto di libri. Sappiamo che a loro piace leggere, condividere passioni e scambiarsi opinioni e consigli sui romanzi. Per questo abbiamo voluto partecipare come mediapartner al Women's Fiction Festival. Ci saremo anche noi per incontrare autori e lettrici e per presentare il nostro concorso La tua vita in un libro a cui hanno già risposto tantissime aspiranti scrittrici”, ha dichiarato il direttore Annalisa Monfreda.

Donna Moderna ha dato infatti l’opportunità alle sue lettrici di diventare scrittrici e vedere pubblicato il proprio libro dalla casa editrice Mondadori. Un’iniziativa dedicata alle donne che desiderano cimentarsi nel racconto di un’esperienza vissuta in prima persona.

La seconda fase del concorso – che sarà raccontata nei dettagli durante il WFF - vedrà le 10 candidate selezionate mettersi alla prova anche sul sito http://www.donnamoderna.com/news/cultura-e-spettacolo/concorso/la-tua-vita-in-un-libro.: avranno a disposizione - in collaborazione con la redazione di Donna Moderna e Mondadori Libri - un’apposita sezione dove pubblicare gli elaborati e interagire coi visitatori, rispondendo alle domande e dando maggiori dettagli e approfondimenti sulle loro storie. Entro dicembre 2017 la giuria individuerà una vincitrice, tenendo conto dell’inerenza con il tema proposto, della creatività e dell’originalità del contributo inviato, oltre che del lavoro svolto durante il talent on line.

Questo il calendario degli incontri organizzati e moderati da Donna Moderna al Women’s Fiction Festival:

Giovedì 28 settembre (ore 19.00 Area 8) Annalisa Monfreda introdurrà Teresa Ciabatti, autrice de ”La più amata”, Mondadori e dialogheranno su quest’ultimo successo della scrittrice che racconta la storia della sua famiglia e, con essa, le vicende di un’intera epoca. Un’autofiction sincera che nasce dall’urgenza di fare i conti con un’infanzia felice bruscamente interrotta.

Sarà possibile seguire questo incontro in diretta sulla pagina Facebook del magazine.

Si prosegue alle ore 19.45 La tua vita in un libro. I consigli per scrivere. Ne discutono Annalisa Monfreda, Isabella Fava, giornalista di Donna Moderna ed Edoardo Brugnatelli, editor del Gruppo Mondadori.

Venerdì 29 settembre (ore 18.00 al Museo Archeologico Nazionale Domenico Ridola). Isabella Fava presenta Anna Giurovick Dato, autrice de “La figlia femmina”, Fazi e Antonella Lattanzi, autrice di “Una storia nera”, Mondadori.

Sabato 30 settembre (ore 12.00 Museo Archeologico Nazionale Domenico Ridola) Annalisa Monfreda dialoga con Lorenzo Marone, autore di “Magari domani resto”, Feltrinelli e Federico Baccomo, autore di “Anna sta mentendo”, Giunti.

Per concludere sabato (ore 19.00 Museo Archeologico Nazionale Domenico Ridola) Isabella Fava racconta “L’arrivo di Saturno” di Bompiani insieme all’autrice Loredana Lipperini.

Donna Moderna, primo network editoriale femminile, è un ecosistema che attraverso il magazine, i canali web e social, abbraccia complessivamente una audience di 10 milioni di contatti netti tra lettori e utenti (Fonte: Audipress 2017 e Audiweb maggio 2017), in grado di ampliarsi e svilupparsi ulteriormente grazie a questo tipo di attività sul territorio (4 milioni di lettori mensili, con una diffusione di 230 mila copie.  7,9 milioni di utenti unici - Audiweb View maggio 2017 - e 515.000 follower su Twitter e 617.000 fan su Facebook).