Educational

Biosolution Accademy sceglie Expedia per coordinare i workshop del corso di alta formazione

Jondini, Condividere know how e fare network fondamentali per sviluppare soluzioni innovative di cui l’agricoltura ha bisogno.

Formare la nuova figura professionale che garantirà la protezione biologica delle piante a 360 gradi, in modo da rendere l’agricoltura sempre più sostenibile. Per raggiungere questo risultato la Biosolution Academy - il corso di alta formazione professionale organizzato dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza giunto alla seconda edizione - ha deciso di coinvolgere altri 11 atenei italiani, le associazioni Agrofarma e FISSSA (Federazione Italiana delle Società di Servizi di Sperimentazione in Agricoltura), e le principali aziende del settore, tra i quali in particolare i produttori di alimenti bio.

E ha riconosciuto un ruolo centrale a Expedia Mrcc: la società piacentina specializzata nella consulenza nel campo dei prodotti fertilizzanti e fitosanitari, biostimolanti e biocidi, ha infatti il compito di coordinare workshop, come quello che si è appena concluso.

La seconda edizione del corso punta in questo modo anche a favorire la collaborazione tra tutti gli stakeholder del settore, un aspetto che secondo Stefano Jondini, Ceo di Expedia, riveste un ruolo ogni giorno maggiore quando si lavora allo sviluppo di biosoluzioni.

“Solo condividendo il know how e facendo network – sottolinea Jondini – saremo in grado di mettere a punto quelle soluzioni innovative, ma allo stesso tempo sicure per l’uomo e per l’ambiente, di cui l’agricoltura ha sempre più bisogno. Per questo, fin da quando abbiamo elaborato il piano didattico insieme al team della Biosolution, abbiamo intavolato un confronto con FISSSA - la Federazione Italiana delle Società di Servizi di Sperimentazione in Agricoltura - e con Agrofarma”.

“Nei due giorni di workshop - prosegue il Ceo di Expedia - i partecipanti sono stati divisi in gruppi di lavoro, e hanno dovuto analizzare dei casi studio per impostare una strategia regolatoria e di prove di efficacia; gli stessi casi studio saranno poi affrontati dal punto di vista del Marketing. Si vuole infatti offrire una formazione quanto più completa possibile, non solo perché il mercato richiede figure professionali con una specializzazione elevatissima, ma anche perché i partecipanti devono maturare una visione a 360 gradi dell’intero iter che porta a sviluppare soluzioni a basso rischio per l’agricoltura. Necessità sempre più crescente”.

Expedia come società di consulenza presente nel settore da quasi 20 anni offre a questo scopo corsi di formazione ad hoc sulle necessità aziendali. Con l’obiettivo di aiutare le aziende fornendo aggiornamenti, strumenti e chiarimenti fondamentali per non incappare in errori sempre più frequenti in fase di R&D.