UPDATE:
Tornano le Arena Opera Festival Experience, emozioni esclusive per le aziende. Il progetto, esclusiva di Fondazione Arena, è realizzato in collaborazione con il Gruppo Noahlity“Portiamo la Street Art nello spazio”: Star Bottle lancia un museo virtuale nel Deep SpaceSigep World approda a Singapore. Al via la prima edizione di Sigep Asia. Presenti oltre 300 Brand del Food&Beverage da 31 PaesiIPG Mediabrands. UEFA EURO 2024. Per Italia - Spagna 12,3 mln di spettatori e share del 57,9%. Di Rocco (UM Italy): “Un pubblico importante incollato alla tv. Un'audience eterogenea e rilevante, una grande opportunità per aziende e brand"Chi “Al Chiaro di Luna”: l’esclusivo summer party di “Chi” illumina quest’anno il Palace Hotel di Milano Marittima che firma l’allestimento insieme all’agenzia Left&RightRadio Norba Cornetto Battiti Live: per il quarto anno consecutivo Cornetto Algida è al fianco del festival musicale più atteso dell’estateFrancesco Poletti (Publicis Italy/Le Pub): "Cannes Lions 2024 conferma che la creatività che arriva all’audience si distingue per innovazione, impatto ed efficacia"illycaffè presenta “6 minuti per farla innamorare", il cortometraggio che celebra il caffè come gesto d’amorePeroni Nastro Azzurro torna a essere protagonista dell’estate italiana con Stile Capri Wave on Tour. Roadshow a cura di TrampCannes Lions 2024. Con 2 bronzi a Small NY/Indiana per Coordown (Film) e a Michele Mari per Amnesty International (Sustainable Development Goals) il medagliere italiano tocca quota 26 Leoni, 21 dei quali targati LePub Milan
Magazine e20

e20 n.118. Think Cattleya, sperimentazione e approccio multidisciplinare

Martino Benvenuti, general manager & executive producer, racconta alla rivista e20 i punti di forza dell'agenzia impegnata su tutto il territorio nazionale e internazionale.

Cattleya e Think Cattleya sono parte del Gruppo internazionale Itv plc, società quotata alla Borsa di Londra, parte dell’indice Ftse 100. Il television network collabora con i principali distributori e broadcast mondiali (Netflix, Sky, Amazon, Canal Plus, Fox) ed è presente in tutto il mondo con oltre 30 società di produzione. Cattleya, uno dei maggiori produttori indipendenti italiani, negli anni ha prodotto oltre 70 film e 15 serie Tv di grande successo. Think Cattleya produce contenuti che vanno oltre l’advertising tradizionale: branded contents, cortometraggi e music videos, rispondendo alle richieste sempre più trasversali di agenzie e clienti con una continua ricerca e sperimentazione. Grazie alla forza e alla completezza del Gruppo, la società ha potuto proporre un nuovo modello di casa di produzione con divisioni interne fortemente specializzate.
Da queste due solide e affermate realtà è nata Cattleya Events, con un’esperienza pluriennale del suo collettivo nel campo degli eventi, dello spettacolo e della comunicazione multimediale con l’obiettivo di fornire ai propri clienti, privati e corporate, un full-service dinamico e su misura. Il core business eclettico spazia dagli eventi aziendali ai lanci prodotto, dai road show alle attività concorsuali, passando per le più importanti manifestazioni sportive, musicali e cinematografiche del paese.
Abbiamo chiesto a Martino Benvenuti, general manager & executive producer Think | Cattleya, di raccontarci i punti di forza di questa agenzia che oggi ha sede a Roma e Milano, ma lavora su tutto il territorio nazionale e internazionale.

CATTWEB01
Tim Music Awards

Quali sono i valori che vi contraddistinguono dai concorrenti? Qual è la vostra marcia in più?
L’obiettivo è di rendere reale ciò che nasce dall’ideale, mettendo la nostra expertise a servizio del cliente, accogliendo le sue esigenze e trasformandole in segni distintivi del progetto creativo. Vogliamo guidare aziende leader già affermate così come start up in crescita verso nuove forme di espressione e comunicazione. Quando pensiamo a Cattleya Events vediamo una realtà in costante evoluzione che fa della sperimentazione e dell’approccio multidisciplinare la sua cifra distintiva.

Sostenibilità e digitale fanno parte del vostro approccio e della vostra offerta?
Sostenibilità e digitale sono senz’altro parte sostanziale del nostro approccio che punta a conciliare gli obiettivi di profitto con la creazione di un impatto positivo sulla società e l’ambiente, andando a valutare l’intera performance sociale e ambientale della nostra un’azienda, dal modello di business all’etica aziendale, fino all’impatto con ambiente e clienti. Ormai è assodato che le società che rispettano elevati standard di sostenibilità sono più performanti e anche più resilienti ai cambiamenti del mercato e ai periodi di crisi, grazie alla loro capacità di innovare costantemente il  proprio business model e offrire più velocemente nuovi prodotti e servizi. Vogliamo tutelare il nostro pianeta per cui siamo molto sensibili al fatto concreto che serve un cambiamento dei sistemi economici per sostenere la visione collettiva di un’economia inclusiva, rigenerativa ed equa".

CATTWEB03
IkeaxGhali-Casa Ghali

Ci sono novità in vista per il 2024? 
I programmi sono molteplici, il focus su cui vogliamo puntare di più è la parte di ‘ricerca e sviluppo’ che stiamo creando con un team dedicato con l’intento di individuare nuovi mercati e costruire partnership strategiche, creative e innovative. Quello di cui in assoluto c’è più bisogno è stimolare la crescita di contenuti di qualità in tutti settori della nostra industria: dall’intrattenimento ai video, dai documentari passando per i contenuti di comunicazione dei brand. Solo lo studio, la ricerca e la collaborazione con professionisti talentuosi porterà a una evoluzione del mercato degli eventi. Ci stiamo concentrando non solo nel consolidare le relazioni con i nostri attuali clienti (tra i quali Rai, Ikea, Aperol, Tim, Bancomat, a2a, ndr), ma abbiamo anche nuovi progetti e nuovi clienti in programma per il 2024.

IKEAXGHALI
‘IkeaxGhali-Casa Ghali’ è stato uno spazio temporaneo nato dalla collaborazione tra Ikea Italia e l’artista Ghali, aperto in occasione della 74esima edizione del Festival di Sanremo. Un ambiente intimo e accogliente, a pochi metri dal Teatro dell’Ariston, dove l’artista, in gara proprio come un brano intitolato ‘Casa mia’, ha aperto le sue porte agli amici per ospitare momenti di scambio, gioco e conversazioni sulla musica e sui temi a lui più cari. ‘Casa Ghali’ è stata trasformata in una vera e propria Factory con contributi video e fotografici sia dell’artista sia dell’azienda tra i leader nel settore dell’arredamento. Con un team dedicato tra registi, videomaker, montatori, fotografi e producer Think | Cattleya ha supportato il cliente, le sue agenzie creative, le sue agenzie social e naturalmente l’artista e la sua casa discografica nel comune intento di condividere con il grande pubblico il sogno di creare un ambiente multiforme e flessibile, un luogo di contaminazioni che rappresentasse sia Ghali, la sua identità, le sue origini e le sue passioni, sia la filosofia del brand.


Marina Bellantoni