UPDATE:
Vaielettrico.it ed Enel X Way premiano i vincitori di La Vita Elettrica, concorso lanciato per diffondere la cultura di una mobilità sempre più green e sostenibile e accelerare il passaggio all’elettricoRete Doc sarà al Festival di Sanremo con panel, talk, showcase e anche uno stand per offrire consulenze gratuiteLa campionessa di sci e icona dello sport Deborah Compagnoni opinionista in ‘Non Stop News’ su RTL 102.5Con "Giocare per donare", Play2Give e Nazionale Cantanti saranno a Sanremo per sostenere progetti sociali in favore della comunitàNel 2023 salgono a sette gli appuntamenti del Salone di Italian Exhibition Group dedicato alla community del Do It Yourself. Nuova l'immagine coordinata firmata dall’artista illustratore Ale GiorginiDopo un 2022 in ripresa per il cinema, il 2023 conferma il trend positivo e promette un'offerta spettacolare di titoli in sala. Per gli investitori disponibili nuovi strumenti di profilazione grazie alla ricerca CinexpertPer la prima volta Generali è Partner del 73° Festival della canzone italiana. In contemporanea con l'evento sarà on air su Rai 1 e Rai Premium lo spot dedicato alla polizza Immagina AdessoPlenitude prosegue la collaborazione con Rai e Rai Pubblicità e torna a Sanremo nel segno della transizione energeticaRadio m2o sarà la prima radio a partecipare con un proprio carro alla 150ª edizione del Carnevale di ViareggioFlu Plus. Aspettando il Festival di Sanremo 2023. Rosa Chemical batte Elodie e Lazza sul palcoscenico dei social network
Premi

Il Bea World si schiera contro l’invasione dell’Ucraina e sospende la partecipazione delle aziende e strutture russe al Festival della Live Communication

Decisione che rimarrà valida fino a quando non prevarranno le armi del buon senso e della diplomazia. “La nostra è una posizione contro l’attuale governo della Russia e non contro i professionisti della event industry russa, con molti dei quali mi legano anni di collaborazione, di stima e di autentica amicizia. Posso anche dire che la maggior parte della comunità russa degli eventi è contraria a questa assurda guerra" ha dichiarato Salvatore Sagone, presidente del premio mondiale di ADC Group

Quello che sta accadendo in Ucraina è qualcosa che fino a qualche giorno fa era semplicemente impensabile.

Il governo della Federazione Russa sta conducendo nei confronti dell’Ucraina un’aggressione sanguinosa e ingiustificata violando i confini e i diritti di un popolo indipendente e sovrano. Le immagini di morte e devastazione non possono lasciare indifferenti e impongo una presa di posizione chiara e decisa.

Per questo motivo gli organizzatori del Bea World Festival hanno deciso di sospendere la partecipazione al più autorevole premio internazionale dedicato alla live communication delle strutture che hanno sede nei confini della Federazione Russa, fino a quando non prevarranno le armi del buon senso e della diplomazia.

Salvatore Sagone, presidente ADC Group

“La nostra è una posizione contro l’attuale governo della Russia e non contro i professionisti della event industry russa – afferma Salvatore Sagone (in foto), organizzatore del Bea Festival - con molti dei quali mi legano anni di collaborazione, di stima e di autentica amicizia. Posso anche dire che la maggior parte della comunità russa degli eventi è contraria a questa assurda guerra. Ho ancora in mente le immagini di gioia e fratellanza che hanno caratterizzato le recenti edizioni del Festival, che ha sempre cercato di costruire ponti tra culture e linguaggi diversi. Oggi è però necessario stare dalla parte di chi sta soffrendo per una guerra ingiustificata e contro chi sceglie le armi e la sopraffazione come strumento di confronto. Ci sentiamo quindi vicini al popolo ucraino di cui condividiamo il dolore e i lutti che lo stanno affliggendo. Siamo inoltre pronti a riaccogliere le agenzie e le aziende russe nel nostro Festival non appena verrà ristabilita la pace e rispettata l’indipendenza dell’Ucraina”.