Partner

BC&E Festival 2022. GP Brand Purpose Awards a 'Voce alle Gamer'. Passerini (WindTre) - D'Anna (Wunderman Thompson): "Un messaggio di inclusione forte a favore delle donne che ha raggiunto oltre 2 milioni di persone"

Come spiegano ai microfoni di ADVexpressTV Gaia Passerini, Head of Social Media della company telefonica e Cristina D'Anna, creative supervisor dell'agenzia, il progetto vincitore dell'Oro al Premio di ADC Group, aveva l'obiettivo di raccontare come, anche nel mondo del gaming, esista della discriminazione verso le donne, il 72% delle quali, infatti, spegne il microfono mentre gioca.

Al BC&E Festival 2022 il Grand PRIX ai Brand Purpose Awards è stato assegnato al progetto Voce alle Gamer di Wunderman Thompson per WindTre.

Guarda il video QUI

L'idea creativa si sviluppa in un esperimento sociale che ha come protagonista un gamer professionista, che, invitato da WINDTRE nella Giornata contro la Violenza sulle Donne, si ritrova a giocare nei panni di una donna.

Come spiegano ai microfoni di ADVexpressTV subito dopo la premiazione Gaia Passerini, Head of Social Media della company telefonica e Cristina D'Anna, creative supervisor dell'agenzia, questo innovativo branded content aveva l'obiettivo di sensibilizzare all'inclusione in un mondo particolare come quello del gaming, dimostrando come anche in questo settore esista della discriminazione verso l'universo femminile. I dati parlano infatti di una percentuale del 72% di gamer donne che spegne il microfono mentre gioca.  WindTre ha così voluto denunciare e raccontare questo messaggio ad utenti e follower, raggiungendo  più di 2 milioni di persone con questo contenuto e una completion rate del 65%.