UPDATE:
Oltre 300 imbarcazioni e 270 aziende le protagoniste della quinta edizione del Salone Nautico di Venezia. Fabrizio D’Oria: “La città si sta candidando a diventare un centro permanente per la nautica".Different presenta a Padova i risultati della ricerca sull’influencer marketing condotta da EMG Different alle aziende del Nord EstZurich torna on air con la campagna pubblicitaria a cura di 72andSunny che racconta il valore della protezione assicurativa e finanziaria. La pianificazione è affidata a DentsuCasa.it lancia la nuova campagna “La casa che cerchi” a cura di CaffeinaIl Gruppo 24 ORE supporta con tutte le iniziative editoriali e la capacità di produzione informativa la 3a edizione del Festival dell’Economia di Trento. Inclusa una campagna adv e socialPer Ichnusa, LePub realizza uno spot per dire no all'abbandono bottiglie di vetro come lascito della serata fuori: “Se deve finire così, non beveteci nemmeno”Ferrafilm e STIM Tech Group sostengono "Love is love", cortometraggio dal messaggio corale di rispetto e inclusione contro le discriminazioni sull’orientamento di genereDal Progetto Montagna, il Teatro Verdi Pordenone e Cai promuovono il debutto del "Montagna Teatro Festival": spettacoli, nuova drammaturgia, incontri, convegni, letteraturaGruppo Mondadori lancia PLAI, l’acceleratore dedicato alle startup nel campo dell’Intelligenza Artificiale Generativa. Investimento da 6 milioni nel triennio 2024-2026Serviceplan Italia vince la gara e lancia la nuova campagna corporate di Nestlé ' Il nido che condividiamo'
Inchieste

UEFA Euro 2020. L'impatto della vittoria degli Azzurri sul sistema Paese. Nenna (UNA): "Effetto domino su buonumore, equity e awareness per il brand Italia, investimenti media sui grandi eventi sportivi"

Secondo il presidente di UNA, il trionfo dell'Italia agli Europei avrà un riscontro diretto su tutti i fronti: sull'orientamento ai consumi degli italiani, sull'immagine e il percepito del Paese e dei suoi prodotti e naturalmente sullo sport come settore sul quale investire.

La vittoria degli Azzurri di Mancini agli Europei ha un valore più grande di un semplice trionfo sportivo. E' simbolo di ripartenza per l'Italia, di ripresa e di orgoglio nazionale. Quale impatto positivo potrà avere questo evento sul sistema Paese?

Lo abbiamo chiesto a Emanuele Nenna, Presidente di UNA.

"Io credo che noi italiani siamo piuttosto “calciopatici”. Quindi il primo effetto di una vittoria importante come questa lo si vede -e vedrà- sull’umore. E quando le persone sono di buon umore fanno cose migliori: investono di più sul futuro, escono di più, spendono (quindi consumano) di più e probabilmente producono anche di più. Di certo il buon umore abbassa la litigiosità, e quello che ne consegue in termini anche economici. Ieri sera, tornando a casa dopo la partita, nel carosello festoso di bandiere e clacson, pensavo che se per caso qualcuno mi fosse venuto addosso non mi sarei così tanto arrabbiato. L’avremmo risolta. Questo piccolo pensiero personale c’entra qualcosa con l’impatto sul sistema Italia? Io credo di sì.

Pensando a temi più vicini alla comunicazione, credo che la vittoria dell’Italia, insieme alla gran bella figura di Berrettini (particolarmente visibile perché -per pura fortuna- è stata contemporanea alla finale di Euro 2020 e giocata nello stesso posto) porti qualche punto positivo su awareness e equity del brand Italia (e quindi di tutti i suoi sub-brand). E di solito a una crescita di questi indicatori strategici corrisponde una crescita anche degli indicatori più tattici, quelli di export e consumi interni. La nazionale vincente è un attivatore di sano sciovinismo che aiuta i prodotti italiani ad essere scelti in patria: senza nessun odioso protezionismo, ogni tanto abbandonare l’esterofilia dei nostri acuqisti può fare bene.

Infine, stringendo ancora il campo, la giornata di ieri è stata un grandissimo spot sullo sport e il suo valore: alla vigilia di olimpiadi poco considerate, alla vigilia di un nuovo campionato di calcio che parte con qualche critica, forse questa grande campagna mediatica che dice “viva lo sport” supporterà gli investimenti media su questi grandi eventi, e le già rosee previsioni di incrementi del mercato pubblicitario potrebbero ulteriormente migliorare.