Mice

Attestato di eccellenza, i viaggiatori premiano l'ospitalità in Toscana

Attraverso lo screening di oltre 260 milioni di recensioni, HotelsCombined ha stilato la classifica delle regioni con il più alto numero di strutture premiate con l'Attestato di Eccellenza. Secondo posto per Trentino Alto Adige, terzo il Lazio.

HotelsCombined premia l’ospitalità. Il metamotore di ricerca per la comparazione dei prezzi di strutture alberghiere presenti in tutto il mondo attraverso i più importanti siti di viaggio e le maggiori catene di hotellerie, ha analizzato le preferenze degli utenti per conferire alle migliori strutture alberghiere italiane l’esclusivo 'Attestato di Eccellenza'.

Per determinare il livello di qualità, il team di analisi di HotelsCombined ha effettuato uno studio accurato incrociando più di 260 milioni di recensioni e opinioni aggregate tra il proprio sito e altri siti partner, social media, blog e forum. L’algoritmo messo a punto da HotelsCombined ha consentito agli analisti di individuare in tutta Italia l’elenco delle strutture con il più alto numero di commenti positivi a cui attribuire l’ambito riconoscimento.

La Toscana risulta la regione più premiata con una maggiore concentrazione nella provincia di Firenze; a seguire, Trentino Alto Adige, diviso equamente tra le province di Trento e Bolzano, e Lazio, con il trittico Roma-Viterbo-Latina. Ex equo per Sicilia e Veneto, dove rispettivamente Messina e Venezia la fanno da padrona; quinto posto per la Campania.

Non solo hotel ma anche resort, agriturismi, residence, guest house e bed & breakfast. La media ottenuta è di 9.59 su un massimo di 10 punti: un punteggio che comparato alla media standard del settore – 7,12 – pone i vincitori tra l’1% delle migliori strutture ricettive in Italia e nelle migliori 3% al mondo.

"L’Attestato di Eccellenzaè per noi un simbolo di qualità a livello internazionale, in grado di influenzare la scelta dell’hotel - spiega Anna Jimenez, Regional Manager Southern Europe di HotelsCombined -. Lo scopo di questo riconoscimento è quello di evidenziare ai futuri ospiti le strutture che riescono a rendere felici i propri clienti, rispettando i più alti standard di qualità del servizio".

A Firenze è stato premiato il lusso senza tempo dell’hotel Palazzo Magnani Feroni a due passi da Ponte Vecchio e gli Uffizi; ma anche bed & breakfast come il Fiorenza B&B, il Relais Villa Antea nel quartiere di Rifredi, e il B&B Gourmet Il Giglio Bianco che, oltre all’accomodation, offre ai propri ospiti lezioni di cucina e special dinner.

A sorpresa, le province di Trento Bolzano superano nettamente città metropolitane come Milano, Napoli e Torino. Qui, tra hotel e resort, l’eccellenza non manca; uno tra tutti l’Hotel Adler Dolomiti, 5 stelle lusso in Val Gardena, che ha ricevuto quasi 2.000 recensioni positive dagli utenti. Seguono il Miramonti Boutique Hotel ad Avelengo, con la sua infinity pool a 1.230 mt di altezza; l’hotel 4 stelle Villa Madruzzo, a pochi km dal centro di Trento; il Pineta Hotels Nature Wellness Resort in Val di Non e l’Hotel Louise a Riva del Garda. 

Roma domina la classifica a livello provinciale grazie alle oltre 300 strutture premiate in città e dintorni. Tra i più apprezzati l’Hotel Barocco, nel cuore della città eterna, Rome Armony Suites, elegante affittacamere nel rinomato quartiere di Prati come il bed & breakfast QuodLibet, amato soprattutto per la sua terrazza panoramica su Roma.

Chiude la top 5 la Campania, tra le regioni con le migliori strutture ricettive. Capri, Sorrento, Napoli, Amalfi e Positanosono le destinazioni con il maggior numero di hotel premiati, tra cui l’elegante Antiche Mura Hotel di Sorrento, il panoramico Capri Inn, il bed & breakfast Del Corso di Napoli, il boutique hotel Residenza Luce di Amalfi e l’Albergo Miramare di Positano.