Eventi

NC Awards 2021. GP a 'Vecchio Cartone' di Take e Adverteam per Comieco. Di Marco/Cerretani: "Approccio strategico su creatività e media e omogeneità del messaggio gli asset vincenti. In comunicazione si affermano diversity & inclusion, equality e valori"

Il prestigioso riconoscimento e i numerosi awards ottenuti dalla campagna al premio di ADC Group, come spiegano il Ceo di Take e il managing partner di Adverteam ad ADVexpressTV, sono il frutto di un efficace lavoro di squadra delle due sigle di Next Group e di un mix perfetto di idea creativa, media mix e messaggio di valore, veicolato su diverse piattaforme facendo leva sulla forza di un brano inedito composto ad hoc da Elio e le Storie Tese.

La campagna “Vecchio Cartone”, firmata da Take e Adverteam, agenzie di comunicazione integrata di Next Group, per Comieco - Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica, ha vinto il Grand Prix agli NC Awards 2021, il premio di ADC Group dedicato alla migliore comunicazione integrata e olistica.

GUARDA IL VIDEO QUI

Un progetto davvero di successo, che ha ottenuto anche tre ori nelle categorie: Campagna olistica - Servizi di interesse pubblico; Area tradizionale - Miglior campagna stampa; Area interattiva digital - Miglior campagna di advertising.

A questi riconoscimenti si sono aggiunti  un bronzo a nella categoria Best holistic agency e il premio a Comieco come Best holistic company.

“Siamo molto felici di questi prestigiosi premi, che consideriamo un riconoscimento alla capacità di affrontare un tema così importante con ironia e semplicità - ha sottolineato in una nota stampa  Marco Di Marco, Ceo di Take - Li riteniamo un ulteriore stimolo a perseguire in futuro sempre nuovi obiettivi insieme ai nostri clienti.”

“Il premio per la miglior campagna olistica ci fa particolarmente piacere perché è la dimostrazione che il nostro gruppo, con la sua varietà di approcci e le sue qualificate professionalità, rappresenta un unicum sul mercato della comunicazione” ha dichiarato Alberto Damiani, Ceo di Adverteam.

“Questi riconoscimenti confermano l’importanza della sinergia tra diverse competenze complementari tra loro professionali e creative, elementi che caratterizzano da sempre il nostro gruppo"  ha affernato Marco Jannarelli, Presidente di Next Group. "Il già proficuo percorso intrapreso con Take ed Adverteam lo considero il punto di partenza verso traguardi ancora più ambiziosi.”

In occasione della consegna dei prestigiosi awards lo scorso 27 maggio, abbiamo incontrato Marco di Marco, Ceo di Take e Guido Cerretani, Managing Director di Adverteam per farci raccontare le caratteristiche vincenti di questa campagna che ha visto collaborare in sinergia le due società di Next Group. 

La vittoria, infatti, è il frutto di un efficace lavoro di squadra di Take e Adverteam in cui ciascuno ha messo a disposizione le proprie professionalità per raggiungere un obiettivo condiviso. È la conferma di come l’approccio strategico ai diversi mezzi di comunicazione, elemento distintivo dell’attività delle due agenzie, sia particolarmente efficace e permetta di ottenere risultati ambiziosi.

Un mix equilibrato di aspetti creativi e media e l'omogeneità del messaggio, secondo i manager, sono stati la chiave vincente del progetto, che ha permesso di fare arrivare a tutti, in modo chiaro, il messaggio sugli accorgimenti da adottare per una perfetta raccolta differenziata della carta. Fondamentale anche la capacità di diffondere la canzone di Elio e Le Storie Tese  su tutti i canali con tagli specifici. Un messaggio, quello al centro della campagna,  scritto in sinergia da agenzie e artisti, il cui risultato finale, la canzone, è stata suddivisa in parti più piccole, secondo le esigenze dei media pianificati. Nel media mix anche una clip realizzata dalla casa di produzione Dadomani utilizzando carta e cartone.

Ricordiamo che la campagna  ha visto il coinvolgimento del celebre gruppo musicale nel componimento di una canzone inedita dedicata. La diffusione multicanale si è svolta attraverso radio, digital, con una call to action dedicata alle regole di una perfetta raccolta, stampa (sulle principali testate), e una social content creation, che ha coinvolto attivamente le fan base con quiz e giochi. I risultati nelle due settimane di pianificazione sono stati notevoli. I KPI, insieme alla qualità creativa, sono stati un elemento importante tenuto in considerazione dalla Giuria durante la votazione.

La complicità con Elio e Le Storie Tese è stata dettata dai risultati di uno studio inerente alla capacità della musica di veicolare più efficacemente certi tipi di messaggi, che nel caso specifico, secondo i creativi delle agenzie, corrispondevano alla migliore formula e al miglior linguaggio da adottare per Comieco.

La validità del progetto ha determinato un aumento notevole di traffico sui canali digital di proprietà di Comieco (youtube, social, sito web), una massiccia copertura da parte dei media, con oltre 200 articoli pubblicati, e un ricordo spontaneo della campagna di oltre il 30% (fonte ASTRA).

Infine, allarghiamo lo sguardo ai nuovi trend e contenuti della comunicazione oggi secondo l'osservatorio di Take e Adverteam. Come sottolinea Di Marco, oltre all'ormai consolidato tema della sostenibilità, si sta affermando in comunicazione  un sistema valoriale legato a diversity & inclusion ed equality, che "detterà legge per tutti i brand e di cui beneficerà l'intera società”.

Cerretani osserva come i consumatori chiedano sempre più ai brand di prendere posizione in tema di responsabilità verso la società, costruendo una relazione che porti beneficio ad entrambi gli attori.

Anche questa edizione degli NC Awards conferma l'esigenza dei consumatori di essere coinvolti dai brand e di svolgere una parte attiva nella relazione con le marche, che, da parte loro, sono chiamate ad agire non solo per un beneficio economico ma secondo modelli sostenibili che abbiano un impatto positivo sull'universo sociale.  Mai come in epoca attuale, l'utente sceglie un brand perché in grado di prolungare l'azione sociale che ogni consumatore attento svolge con le sue attività quotidiane. Non è probabilmente un caso che una campagna avente lo scopo di educare alle corrette pratiche del riciclo di carta e cartone abbia avuto delle interazioni e una diffusione spontanea così elevate, a conferma di come  messaggio, corretto linguaggio e ricaduta sociale
siano una formula vincente da perseguire. 


Davide Riva