UPDATE:
GO! 2025: diventare partner per valorizzare il territorio. Da ieri e fino al 19 luglio online l’avviso pubblico per individuare gli sponsor di GO! 2025 Nova Gorica - Gorizia Capitale europea della culturaNasce Chatwin AI Solutions in partnership con ML cubeEY Global Integrity Report 2024: etica e integrità cruciali per il 70% dei manager. Il 21% delle aziende coinvolte ha registrato almeno un incidente legato alla business integrity negli ultimi due anniStop ai dubbi: “È Ovvio!”. Al via la nuova campagna Tampax, ideata da LePub, che sfata i miti e abbatte le barriere legate all’utilizzo dei tamponi interniMovimënt è una fiaba che diventa realtà: al via la nuova campagna family oriented firmata TinBob e InteragendoRadio 24 il 4 ottobre compie 25 anni. Al via il progetto che coinvolge gli ascoltatori nella scrittura de “La trasmissione che non c’è”. Si possono vincere 10.000 euroNasce la European Programmatic TV InitiativeCannes Lions 2024. Cosentino (Publicis): "Nel progetto 'Not A Lonely Journey' di VML abbiamo raccontato le verità dei pazienti superando i pregiudizi. Nell'Health & Pharma in Italia è necessario osare di più ed uscire dagli schemi"Citroën lancia con Podcastory la serie “Citroën : in Italia da 100 anni”Cannes 2024. Ariagno (AUGE): "Lo spot 'Human Touch' per Translated parla del linguaggio, della possibilità di comprenderci e del valore aggiunto che solo un essere umano può dare rispetto all’AI. Il risultato emoziona. Questo è quello a cui tendiamo"
Interviste

Sicurezza e grandi eventi a Milano. L'assessore Rozza: "Il nostro lavoro continua. Rilassatevi e godetevi lo spettacolo!"

Dietro le quinte dei grandi eventi pubblici e di piazza, c'è chi lavora costantemente per garantire la sicurezza del cittadino e per ridurre al minimo il rischio di episodi di panico e caos tra la folla. Milano è in prima linea, data la quantità di eventi che, specie nella stagione estiva, coinvolgono diverse location.

L'allerta sicurezza è alta - oggi più che mai e in tutto il mondo -, e i recenti fatti di Manchester e di Torino rendono assolutamente necessaria una stretta anche sulle misure che riguardano i grandi eventi pubblici, specialmente quelli di piazza.

Una città come Milano non può assolutamente esimersi dall'elaborare misure più stringenti: gli eventi, nel capoluogo lombardo, si susseguono a ritmo sfrenato, specialmente i concerti di live music in location capaci di contenere migliaia di persone. La giunta è quindi al lavoro per definire quelle misure che riducano al minimo il rischio di attentati o di episodi che, anche partendo da un semplice allarme, possano generare il panico tra il pubblico con conseguente diffusione del caos tra la folla.

Il tema è più che mai scottante nella stagione estiva, in cui gli eventi live, di intrattenimento e musicali sono disseminati in ogni angolo della città, dalla periferia (è il caso, ad esempio, del Carroponte a Sesto San Giovanni), fino alla centralissima Piazza Duomo.

E proprio qui, i provvedimenti sono stati applicati a grandi eventi come il concerto de La Filarmonica della Scala o 'RadioItaliaLive - Il Concerto', che ha visto scendere in piazza 23.500 persone, limite massimo consentito da ora in poi per gli eventi all'ombra della Madonnina.

"Le misure che abbiamo introdotto - specifica l'assessore alla sicurezza del Comune di Milano Carmela Rozza a e20express.it - riguardano la definizione del numero massimo di persone, diverso per ciascuna location, e quindi l'introduzione del contapersone, poi l'obbligatorietà della segnaletica in entrata e in uscita e l'introduzione delle 'aree di rispetto', che prevedono un raggio di 200 mt intorno all'evento all'interno del quale non si possono vendere e somministrare bottiglie di vetro, bottiglie d'acqua con il tappo, lattine, aste per i selfie e bombolette. Molte misure sono state giudicate eccessive, ma noi andiamo avanti su questa linea".

Altro tema scottante, quello dei venditori abusivi, contro i quali è in atto una battaglia.

Il lavoro delle istituzioni per garantire la sicurezza di cittadini e turisti, quindi, va avanti senza sosta: "Le nuove misure richiedono un impegno straordinario nell'impiego di personale e importanti sacrifici, ma gli eventi sono importantissimi: non solo generano un rilevante indotto economico, ma sono la testimonianza concreta della vitalità di una città. Il nostro compito è quello di tranquillizzare i cittadini, dunque il mio appello è: rilassatevi e godetevi lo spettacolo. Il cittadino deve sapere che c'è chi si occupa della sua incolumità e sicurezza".

Chiara Pozzoli