UPDATE:
Space Avilable in Cannes/5. Cannes 2022: “Fornescion” & Digital TransformationCannes Lions 2022. A 'Long Live The Prince', progetto multibrand e vero game changer, il Titanium Grand Prix. 2 i GP Film: Apple 'Escape from the office' (USA) e Channel 4 'Super.Human.' (GB). La gallery con i link a tutti i Grand Prix del FestivalCannes Lions 2022. Con 1 oro e 2 bronzi a Publicis nei Film Lions, l’Italia bissa il risultato del 2022 con 32 leoni totali ma rimane ‘Publicis-dipendente’. Il medagliere italiano 2017/2022 e tutte le case history delle campagne premiate quest’annoCannes 2022. Plazolles (Havas): ‘E’ la creatività che mette in moto l’efficacia del metodo e porta risultati. La tecnologia diventa abilitatore per parlare con il pubblico con le idee, i modi e i tempi giusti"Bertelli (Publicis) commenta l’ennesimo successo a Cannes e risponde a Sèguèla. I dati, la strategia sono il punto di partenza che permette alla creatività di volare e di vendereCannes 2022. Jaccarino - Viora (ACNE) : ‘Il bronzo a Discovery Billboard premia l'invito a guardare le statue da un punto di vista femminile. Le aziende hanno compreso che la creatività è fondamentale per far crescere il business"L'Italia turistica si rifà il look: la nuova brand identity firmata da EnitTorna a Roma per il sesto anno l’Eternal City Custom ShowOrganizzato da TEAMWORK Hospitality, è in calendario per settembre a Milano il Luxury Hospitality ConferenceRitorna a Forte Marghera il Baia Lounge Bar per l’estate 2022
Inchieste

Benatti presenta un esposto per le effrazioni agli uffici Wpp

"Nel caso in cui dovesse risultare che nessuna effrazione è mai avvenuta - si legge in una nota diffusa dall'ufficio stampa incaricato da Benatti, Bonaparte48 -, Marco Benatti ha chiesto che le autorità facciano anche luce sulle motivazioni della propalazione della falsa notizia alla stampa".

Marco Benatti ha presentato ieri presso il Commissariato di Polizia di Piazza San Sepolcro a Milano, un esposto riguardante i presunti "accessi non autorizzati" negli uffici WPP di via Carducci 14. "Tali accessi - si legge nella nota - che la società multinazionale non avrebbe mai denunciato agli organi competenti, e ai quali è stato comunque dato risalto da molti organi di stampa, sarebbero avvenuti proprio nei locali già sede degli uffici di Benatti e tuttora contenenti i suoi effetti personali".

"L'esposto - prosegue la nota - ha l'obiettivo di attivare le competenti autorità perché possano indagare se tali effrazioni siano mai avvenute e in caso positivo individuarne gli autori. Nel caso in cui dovesse risultare che nessuna effrazione è mai avvenuta, Marco Benatti ha chiesto che le autorità facciano anche luce sulle motivazioni della propalazione della falsa notizia alla stampa". Benatti è attualmente assistito da un pool di legali composto dagli avvocati Claudio Consolo, Franco Toffoletto e Luca Santa Maria.