Interviste

Alessia Massari di IDC illustra il programma eventi per il nuovo anno

Con l'annuncio delle iniziative per il 2008, e20express ha contattato la conference director, group strategy & planning IDC Italia, per approfondire gli obiettivi e la strategia di comunicazione dell'azienda.

A.Massari copia.JPGIn occasione della presentazione del calendario degli eventi 2008 organizzati da IDC, e20express ha contattato Alessia Massari (nella foto), conference director, group strategy & planning IDC Italia.

IDC, società appartenente al Gruppo IDG, impegnato nel settore dell'editoria, della ricerca e degli eventi in ambito tecnologico, è una realtà consolidata nel panorama internazionale nel settore della consulenza e supporto alle aziende nel settore dell'Information & Communication Technology.

In Italia, le attività di IDC si suddividono in diversi settori: analisi di mercato e consulenza agli operatori ICT, consulenza sul management dell'ICT e Grandi Utenti e l'organizzazione di eventi istituzionali, executive seminar e iniziative di marketing communication. IDC si propone di aiutare i professionisti, i dirigenti aziendali e la community degli investitori a prendere decisioni sugli acquisti e sulla strategia di business nell'area tecnologica sulla base di elementi concreti. La forza dell'azienda risiede negli oltre 900 analisti che, in 90 diversi Paesi, forniscono la propria esperienza sull'analisi delle tendenze del mercato.

“La natura dei nostri eventi – ha detto Alessia Massari – è duplice: da una parte, infatti, sono fortemente orientati alla valorizzazione del contenuto proposto, che è prodotto dalla stessa IDC; dall'altra, invece, mirano a supportare i player di mercato nel raggiungimento dei loro obiettivi di marketing”.

“L'evento principale sul quale puntiamo quest'anno – ha continuato Massari – è l'Innovation Forum che, per la prima volta, si è spostato da Roma a Milano. Si tratta di 4 giorni, dal 12 al 15 marzo, nei quali saranno presenti tutti gli stakeholder appartenenti al settore ICT, il Premio Nobel per l'economia Jeremy Rifkin e diversi esperti del settore. Il Forum sarà l'occasione per confrontarsi sul tema dell'innovazione e della ricerca e saranno organizzati anche una serie di workshop nei quali poter discutere sui temi della salute e della sanità, sul turismo e i beni culturali, ma soprattutto sull'infomobilità e sull'eco-compatibilità delle aziende, progettando un uso dell'energia a favore di uno sviluppo sostenibile delle imprese”.

Tutti gli eventi creati da IDC sono ideati e organizzati da un team interno e questo accade per valorizzare i contenuti proprietari della stessa azienda e per far leva proprio sull'expertise di IDC.

“La strategia di comunicazione – ha spiegato Massari – viene decisa dalla nostra sede centrale a Londra, così come l'investimento complessivo per l'organizzazione dei forum e le conferenze e ogni nazione, autonomamente, dispone di un budget specifico per realizzare gli eventi in programma”.

Il risultato dei forum e delle conferenze progettati da IDC viene misurato attraverso survey che vengono consegnate alla community di manager ICT e ai coloro che partecipano agli eventi.

“Da tre anni – ha concluso Alessia Massari – produciamo anche un 'Osservatorio sul sistema dell'Innovazione Regionale'. Grazie a questa ricerca valutiamo quanto l'innovazione è cresciuta in Europa e nel resto del mondo nell'arco di dodici mesi. Successivamente, mettiamo in rapporto le diverse grandezze, per vedere quali livelli di innovazione hanno raggiunto le diverse Nazioni le une rispetto alle altre, riuscendo a delineare un quadro globale della situazione”.

Alice Dutto