UPDATE:
Casiraghi su 'La stanza degli abbracci' di Tornatore. "Per 'vendere' un vaccino alla popolazione italiana serve un linguaggio di larga sintonia e di qualcuno che parli tutti i giorni alla 'casalinga di Voghera”'. È qui che entra in campo il mestiere"Blogmeter: novità al vertice e nuovo piano triennale. Angelo Palumbo diventa Amministratore Delegato e Sacha Monotti Graziadei assume il ruolo di Presidente del BoardLombardi su 'La stanza degli abbracci'. "Hanno chiamato Tornatore invece di un'agenzia o di un creativo perchè tranne Sanna e Toscani, nessun grande pubblicitario italiano è noto al grande pubblico e pochi sono conosciuti dalla politica e dai giornali"Allianz è Main Partner e Membro Benemerito della Fondazione Teatro Donizetti di Bergamo fino al 2025Fiera Milano posiziona miart 2021 dal 17 al 19 settembre, dopo il Salone del Mobile e prima della Milano Fashion Week21iLAB punta all’experience marketing acquisendo l’agenzia Senspin specializzata in sensory designGitto (ADCI) su 'La stanza degli abbracci' di Tornatore. "Un buon film. Le agenzie 'snobbate'? Non è una questione di credibilità dell'industry"Bozza (Grey) su 'La stanza degli abbracci' di Tornatore. "La comunicazione è una scienza fatta di regole, procedure e anni di esperienza. Credo che affidare tutta questa responsabilità ad un premio Oscar sia stata una decisione molto superficiale"MisterBonny sceglie GFT per lo sviluppo della propria piattaforma di e-commerceDiana Guarino è la nuova trade marketing manager di Varta al posto di Nicoletta Mastromauro, nominata National Key Account per clienti GDO e private label
Interviste

Coronavirus. Da New Light i Termoscanner per una ripresa in sicurezza. Bruzzese: "Abbiamo fatto di necessità virtù senza perdere di vista gli eventi, su cui stiamo sviluppando rivoluzionarie soluzioni virtuali"

La sigla specializzata nelle installazioni audio-video-luci ha messo a disposizione le proprie competenze in impianti elettrici e di videosorveglianza per commercializzare strumentazioni ad hoc per limitare al massimo la diffusione del virus nell'ambiente di lavoro. Allo studio anche progetti che permetteranno di dare vita a sfilate di moda, senza pubblico, dove gli spettatori da remoto potranno vivere un'esperienza immersiva come se fossero presenti.

Da lunedì 4 maggio è iniziata in tutta Italia quella che le istituzioni chiamano Fase 2, che dovrebbe gettare le basi per un ritorno alla normalità una volta terminata l'emergenza sanitaria da Coronavirus.

Non ci si arriverà in tempi brevi considerando il fatto che il virus è ancora in circolazione. Motivo per cui è necessario che tutte le attività che stanno ricominciando ad operare si attrezzino nel rispetto delle misure anticontagio, con presidi e strumentazioni ad hoc per limitare al massimo la diffusione del virus.

In uno scenario di questo tipo l'industria degli eventi live è stata la prima a fermarsi e sarà l'ultima a ripartire, con enormi danni al comparto. Ricordiamo l’indotto che genera: 65,5 miliardi di euro con un impatto diretto sul PIL di 36,2 miliardi di euro/anno.  Necessarie misure immediate a supporto del comparto che sta perdendo oltre il 50% di fatturato e che potrebbe mettere a rischio 570mila posti di lavoro. A sostegno dell'industry è sceso in campo #Italialive, il progetto riunisce le voci di agenzie, associazioni e imprese del mondo degli eventi, dei congressi e della Live Communication (leggi news).

Molte società della filiera degli eventi hanno convertito parte delle proprie attività per fornire ai mercati che stanno approcciando la Fase 2, i presidi per una ripresa in sicurezza.

New Light è una di queste. La sigla è operativa da oltre 30 anni nell'uso della luce come mezzo per creare scenografie e ambientazioni ad hoc per gli eventi, ha messo a disposizione le proprie competenze in impianti elettrici e di videosorveglianza per commercializzare Termoscanner per impianti fissi o volanti. In allegato le specifiche tecniche

ter

Come ci ha raccontato l'Amministratore unico Gian Paolo Bruzzese (al centro in foto): "Siamo in un momento particolare che nessuno aveva mai vissuto e che non avrebbe mai pensato di vivere. Oggi tutto il mondo vuole ripartire, le nostre attività sono ferme. Tutti abbiamo voglia di ripartire, dobbiamo ripartire ognuno con la propria attività. In questo momento per poter ricominciare ci sono però dei vincoli, delle precauzioni da prendere per poter lavorare in sicurezza: in un ufficio, in un negozio, in uno showroom, in un magazzino, in una fiera, in una sfilata o in uno spettacolo (pubblico o privato), qualsiasi tipo di situazione o di location si utilizzi. Per questo motivo abbiamo pensato di utilizzare il nostro ramo d’azienda con esperienza in impianti elettrici e videosorveglianza per poter offrire Termoscanner al mercato. Ne esistono di diverse tipologie, più o meno sofisticati, con telecamere collegabili a pc o totem collegabili a tablet\smartphone. Possiamo mettere a disposizione  un ufficio tecnico che può progettare e sviluppare la tipologia esatta dell’apparecchio adatto  a  qualsiasi tipo di esercizio e di  soluzione, siamo in grado di  indirizzare l’utilizzatore verso il prodotto più corretto per la sua attività  in modo da  individuare l’oggetto esatto  e  di produrre  un preventivo specifico per ogni tipo di utilizzo. In questo momento queste  attrezzature  possono contribuire a  far si che le nostre attività ricomincino e  che  si svolgano in sicurezza".

Le telecamere  collegate a un Pc permetto numerose funzioni: dalla scontata misurazione della temperatura e un controllo fino a 30 persone contemporaneamente di cui si può ottenere un data base con tutti i volti controllati e registrare i flussi.

z

Con i totem, che possono essere istallati  fissi o volanti, su piantana o ingresso a tornello esistente, con possibilità di consentire l’ingresso di una sola persona per volta,  si può riconoscere chi porta  la mascherina, se è stata correttamente indossata  e anche decidere di  bloccare l’ingresso a chi non rispetta le regole.

New Light sta anche continuando a sviluppare il proprio core business studiando soluzioni alternative da proprorre ai clienti in attesa di tornare a fare eventi dal vivo. "Noi siamo sempre stati in prima linea nella moda, occupandoci da anni degli allestimenti di set audio-luci per gli show dei principali stilisti. Ed è proprio pensando a loro che stiamo mettendo a punto alcuni progetti rivoluzionari che permetteranno di dare vita a sfilate, senza pubblico, dove gli spettatori da remoto potranno vivere un'esperienza immersiva, a 360 gradi, come se fossero presenti grazie alla realtà virtuale e alla tecnologia 3D. Stiamo anche cercando uno spazio unico dove realizzarne per diversi marchi, sfruttando la possibilità di allestire graficamente scenografie dedicate alle singole esigenze" ha concluso Bruzzese.

Maria Ferrucci