UPDATE:
In attesa della 60a edizione, Bologna Children’s Book Fair con BolognaBookPlus e Bologna Licensing Trade Fair/Kids protagonista di un tour che tocca quattro fiere del libro in diverse parti del mondoBea World Festival 2022. Meulendijks: “Il metaverso? Ci siamo già immersi. Nei prossimi 4 anni vedremo 100 anni di cambiamenti”Bea World Festival 2022. 'Events on Trial': a giudizio l'approccio alla sostenibilità delle agenzie. Dal 'giudice' i consigli per il futuro“envy non è una mela, è un’esperienza”. A cura di Grey, Milano ha fatto da cornice alla prima attivazione speciale sul territorio che mette al centro i consumatori e i loro sensiBea Italia Festival 2022. Location: l'evoluzione passa da territorio, tecnologia e sostenibilitàCourmayeur presenta Welcome Winter 23: il kickoff dell’inverno con Sky TG24 e la cantante AnnalisaDAZN e Cronache di spogliatoio insieme per una contaminazione editoriale che porta i tifosi nel salotto social dei MondialiTER –Tavolo Editori Radio apre le adesioni per le rilevazioni degli ascolti radiofonici in Italia per il 2023. Domande entro il 16 dicembreI migliori wedding planner italiani e internazionali ospiti di Byblos Art Hotel Villa Amistà per un evento organizzato dal team del cinque stelle lusso e PalazzoEventiContinua il successo di ascolti della FIFA World Cup 2022. Brasile-Serbia tocca il 30% di share. La platea tv registra un +10% rispetto alla settimana precedente durante l'on air delle partite. Boom di traffico digital su RaiPlay
Aziende

Linkontro 2022. Incertezza e Advertising. Pugliese (Conad): "I budget restano invariati ma cambia il tono della comunicazione per far sentire la vicinanza ai consumatori. Nell'anno del 60esimo, al via il lancio di TuDay, nuova insegna di prossimità"

Un nuovo linguaggio comunicativo conciliante e aperto per stare al fianco dei consumatori, tenuta degli investimenti pubblicitari e l'impegno per un'offerta di prodotti che risponda, nei prezzi e nella qualità, alle nuove esigenze delle famiglie. Questo il modello adottato dal Gruppo della Gdo nello scenario reso critico da pandemia, guerra, rincari di materie prime ed energia e inflazione, come spiega il Ceo Francesco Pugliese ai microfoni di ADVexpressTV a margine dell'evento organizzato da NielsenIQ dal 19 al 21 maggio al Forte Village in Sardegna.

Come fotografato anche da NielsenIQ durante Linkontro, organizzato dal 19 al 21 maggio al Forte Village a Santa Margherita di Pula, in Sardegna, lo scenario attuale è al centro di profondi cambiamenti causati da pandemia, guerra, rincaro delle materie prime, cari energia e inflazione.  Come questo combinato disposto incide sugli investimenti pubblicitari oggi e come impatterà nei prossimi mesi?

Risponde ad ADVexpressTV Francesco Pugliese, Ceo Conad. L'insegna, spiega il manager, in un contesto che vede l'inflazione al 5% con l'ipotesi di una crescita ulteriore,  "non taglierà i budget ma cambierà il tono della comunicazione per far sentire la propria vicinanza ai clienti in questo momento di difficoltà,  racconterà in modo ancora più chiaro  l'offerta coniugando al meglio qualità e prezzo".

Un nuovo linguaggio conciliante e aperto e l'ambizione di accompagnare i clienti nei negozi Conad con un'offerta di prodotti vicina, nei prezzi e nella qualità, alle nuove esigenze.  Questa la strategia dell'insegna nel tempo dell'incertezza.

 A questo si aggiunge il lancio di una nuova insegna focalizzata sulla prossimità chiamata TuDay, che coincide con il 60° anno dell'insegna sul mercato. "Da cooperativa di imprenditori che ha costituito in 60 anni un sistema efficiente e tenace, abbiamo intercettato il bisogno di ripensare i punti vendita, di guardare alla prossimità e di ridisegnarla in termini di offerta distributiva, coniugando esigenze locali e omnicanalità, forti della nostra presenza sul territorio e della capacità di essere attori e partecipi delle comunità nelle quali viviamo,  adattando l'offerta ai bisogni".

TuDay enterà nel vivo nel secondo semestre dell'anno prossimo, supportata da una campagna pubblicitaria ad hoc.