Csr

Nasce il Bosco di Topolino

Oggi a Senigallia il settimanale Disney ed Eni concludono il progetto di sensibilizzazione nei confronti dell'efficienza e del risparmio energetico promosso da Eni e ispirato alla campagna Eni 30PERCENTO con la piantumazione di ben 800 alberi.

Oggi a Senigallia il settimanale Disney Topolino ed Eni concludono il progetto di sensibilizzazione nei confronti dell'efficienza e del risparmio energetico promosso da Eni e ispirato alla campagna Eni 30PERCENTO con la piantumazione ufficiale del Bosco di Topolino.

Il Bosco è il frutto delle 'buone azioni energetiche' che i lettori di Topolino hanno compiuto negli ultimi mesi e che hanno documentato partecipando al concorso, promosso dal magazine nel mese di febbraio, che invitava i lettori a raccontare con modalità diverse (disegni, fotografie, tavole a fumetti) la propria 'buona azione energetica'.

Grazie all'ampia partecipazione dei lettori di Topolino e all'intervento del Comune di Senigallia, è stata individuata un'area di 21.334 metri quadrati in Località Cesanella che ospiterà ben 800 alberi di specie diversa tra frassini, ciliegi, querce, pioppi, aceri, sorbi, cipressi, pini, ulivi e gelsi.

L'inaugurazione del Bosco di Topolino avviene durante il Caterraduno di Caterpillar, la celebre trasmissione di Radio 2, condotta da Filippo Solibello e Massimo Cirri, da sempre promotrice di iniziative a favore dell'ambiente tra cui M'illumino di meno, la giornata internazionale del risparmio energetico a cui lo stesso Topolino ha aderito.

Alla piantumazione del Bosco parteciperanno i vincitori delle tre categorie del concorso (singoli, famiglie, classi o gruppi), il direttore di Topolino Valentina De Poli, le autorità del Comune di Senigallia e i rappresentanti di Eni.

L'evento potrà essere seguito sulle frequenze di Radio 2 intorno alle ore 17.00 ascoltando il programma radiofonico Caterpillar. Inoltre, presso lo stand Eni in Piazza del Duca, ci sarà uno spazio dedicato alla storia del Bosco di Topolino e agli elaborati dei partecipanti al concorso e gli animatori terranno delle simpatiche minilezioni sul tema del risparmio energetico.